logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Schio

Provincia di Vicenza - Regione Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Novembre  2021 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30      
       

News

Gemellaggio tra Schio e Landshut: un'amicizia lunga 40 anni


Si sono concluse le celebrazioni per i quarant’anni di gemellaggio tra la città di Schio e quella di Landshut, in Bassa Baviera. Il Sindaco Valter Orsi - assieme all’assessore Anna Donà, agli ex sindaci Giuseppe Berlato Sella e Luigi Dalla Via, al presidente del Centro Relazioni Europee Schio Adriano De Rigo e a una rappresentanza dell’Istituto Tron-Zanella - ha fatto visita alla cittadina tedesca, dove per tutta la scorsa settimana è stato ricordato il lungo sodalizio con l’Italia e in particolare con il territorio scledense.

Era l’ottobre del 1981 quando l’allora Sindaco di Schio Eugenio Rossetto e l’allora sindaco di Landshut Josef Deimer hanno siglato ufficialmente il gemellaggio tra le due città, anticipato dall’unione e dai contatti fra l’allora Liceo Tron e il Liceo Seligental. A quarant’anni da quel patto, Landshut ha accolto Schio con i colori della bandiera italiana nelle vie del centro, prodotti tipici italiani esposti nelle vetrine dei negozi della città e soprattutto con una serie di incontri con le autorità locali e con le scuole per festeggiare il traguardo raggiunto.
Tra gli appuntamenti organizzati per l’occasione una mostra fotografica dal titolo “Omaggio a Schio” allestita nel foyer del Municipio di Landshut che ripercorre le tappe principali dei quarant’anni di gemellaggio e i suoi protagonisti principali. Così come un incontro con gli studenti del Seligental e dell'Hans Carossa per ribadire i valori che hanno sancito 40 anni fa, e custodito finora, il rapporto di amicizia tra tra Schio e Landshut. Tra i momenti “clou” dei festeggiamenti è stata organizzata una cerimonia ufficiale nella Redountensaal del Bernlochener condotta da De Rigo ed Elmar Weber, presidente del Landshut Schio Verein. La cerimonia ha visto susseguirsi gli interventi di Orsi e del Sindaco di Landshut Alexander Putz, e la consegna di un riconoscimento agli ex sindaci scledensi Berlato Sella e Dalla Via, e agli ex sindaci tedeschi Hans Rampf e Joseph Deimer.
«Durante la nostra permanenza a Landshut ci siamo sentiti particolarmente accolti e vicini. Insieme abbiamo ribadito il sentimento di amicizia e unione che ci lega. Con la presenza del mondo della scuola abbiamo ribadito quanto sia fondamentale far avvicinare i nostri giovani per continuare a diffondere i valori della fratellanza e della collaborazione, soprattutto in momenti difficili come quello causato dall’emergenza sanitaria, durante il quale ci siamo sentiti vicini nonostante la distanza fisica.  - dice il Sindaco Valter Orsi -. Voglio ricordare, poi, che la  nostra città, due anni fa, ha conferito la cittadinanza onoraria a Irmi Nesslauer, cittadina di Landshut. Ci tengo, infine, a ringraziare il CREUS con il suo presidente Adriano De Rigo, che negli anni è stato di fatto il vero timoniere dell’amicizia che ci unisce a Landshut».
E a Lanshut De Rigo ha ricevuto anche un particolare riconoscimento, l’Elmo di Bronzo, per “l’impegno, la precisione e la passione” dimostrata nel mantenere i legami tra le due città.

Foto scattate durante la visita della delegazione scledense a Landshut.


Data ultimo aggiornamento: 31/10/2021
Via Pasini, 33 - 36015 (VI); telefono 0445-691.111
Partita I.v.a. 00402150247
info@comune.schio.vi.it
Indirizzo PEC: schio.vi@cert.ip-veneto.net ; Foto del banner da sin a dx: Archivio Marzari, Giacom Piovan, Dario Strozzo, Dario Strozzo