logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Isola Vicentina

Provincia di Vicenza - Regione Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Ottobre  2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31    
       

News

Errore caricamento immagine. Servizio Civile

Servizio civile volontario presso il Comune di Isola Vicentina. Progetti "NUOVE RISORSE CULTURALI" riguardante i servizi in campo culturale (biblioteca) e "COMUNITA’: CI SONO IO" riguardanti servizi in ambito sociale (servizi rivolti a minori, anziani, ecc.).

Presentazione domande esclusivamente on-line


Proroga termini presentazione domande a giovedì 17 ottobre

 

IL COMUNE CERCA N. 3 VOLONTARI TRA I 18 E 28 ANNI PER IL

 

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE

 

PROROGATI I TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE FINO AL

 

17 OTTOBRE 2019

 

 

 

A ISOLA VICENTINA SONO DISPONIBILI I SEGUENTI POSTI:

 

N. 1 POSTO - Progetto:  COMUNITA' CI SONO IO -  Codice R05NZ0377019100805NR05

 

N. 2 POSTI - Progetto: NUOVE RISORSE CULTURALI  - CODICE R05NZ0377019100800NR05

 

Il volontario di Servizio Civile Universale riceverà un’indennità mensile di 439,50 euro in cambio di un impegno settimanale di 25 ore per la durata di 12 mesi.

 

 

 

La domanda di partecipazione va presentata esclusivamente attraverso la piattaforma Domande on Line raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it

 

 

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI      https://www.scelgoilserviziocivile.gov.it/

 

 

 

 

 

CHE COS’È IL SERVIZIO CIVILE VOLONTARIO, CHI PUÒ FARLO E QUANTO DURA?

Il Servizio Civile Volontario dura 12 mesi e prevede l’impiego di giovani, ragazzi e ragazze in età compresa tra i 18 e i 28 anni (28 anni non compiuti al momento della presentazione della domanda), con orario di 25 ore a settimana, dal lunedì al venerdì/sabato. Sono progetti relativi ad attività in ambito culturale (biblioteca) o sociale. Ogni volontario parteciperà ad un piano formativo.

QUALI SONO I REQUISITI RICHIESTI?

Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

a) cittadinanza italiana, ovvero di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia:

b) aver compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni), alla data di presentazione della domanda;

c) non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e mantenuti sino al termine del servizio, ad eccezione del limite di età.

Non possono presentare domanda i giovani che:

– appartengano ai corpi militari e alle forze di polizia;

– abbiano già prestano o abbiano prestato servizio civile nazionale o universale, ovvero che abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;

– abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi;

Possono presentare domanda di servizio civile i giovani che, fermo restando il possesso dei requisiti di cui al presente articolo:

– Abbiano interrotto il servizio civile nazionale o universale a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente che ha causato la revoca del progetto, oppure a causa di chiusura del progetto o della sede di attuazione su richiesta motivata dell’ente, a condizione che, in tutti i casi, il periodo del servizio prestato non sia stato superiore a sei mesi;

– Abbiano interrotto il servizio civile, nazionale o universale a causa del superamento dei giorni di malattia previsti, a condizione che il periodo del servizio prestato non sia stato superiore a sei mesi;

– Abbiano svolto il servizio civile nell’ambito del programma europeo "garanzia giovani" nell’ambito del progetto sperimentale europeo "international volunteering opportunities for all" e nell’ambito dei progetti per i Corpi civili di pace.

Gli operatori volontari impegnati, nel periodo di vigenza del presente bando, nei progetti per l’attuazione del Programma europeo Garanzia Giovani o nei progetti per i Corpi civili di pace, possono presentare domanda ma, qualora fossero selezionati come idonei, potranno iniziare il servizio civile solo a condizione che si sia intanto naturalmente conclusa, secondo i tempi previsti e non a causa di interruzione da parte del giovane – l’esperienza di Garanzia Giovani o dei Corpi civili di pace.

CHE COSA FANNO I VOLONTARI DEL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE?

Il Comune di Isola Vicentina è inserito nei progetti di Servizio Civile Nazionale denominati:

"NUOVE RISORSE CULTURALI" (codice progetto R05NZ0377019100800NR05), riguardante i servizi in campo culturale (biblioteca) e "COMUNITA’: CI SONO IO" (codice progetto R05NZ0377019100805NR05) riguardanti servizi in ambito sociale (servizi rivolti a minori, anziani, ecc.).

QUALE INDENNITÀ ECONOMICA SARÀ LIQUIDATA?

Il servizio civile nazionale è innanzitutto un’esperienza umana di solidarietà e di servizio alla comunità, secondo i principi contenuti nella Costituzione. Grazie alla possibilità di acquisire conoscenze e competenze pratiche, esso è anche un’occasione di crescita personale e di formazione: durante l’anno di servizio civile si ha la possibilità di imparare nuovi lavori e di misurare le proprie capacità per realizzare qualcosa di utile per sé e per gli altri. La legge prevede che vengano determinati i cosiddetti crediti formativi per coloro che prestano il servizio civile e che saranno poi riconosciuti nell’ambito dell’istruzione o della formazione professionale. Sono sempre più numerose le Università che riconoscono crediti formativi per attività prestate nel corso del servizio civile rilevanti per il curriculum degli studi. Ai volontari in servizio civile spetta inoltre un trattamento economico di 439,50 euro netti al mese.

COME SI FA A PARTECIPARE ALLE SELEZIONI?

Dopo aver visitato il sito www.serviziocivileveneto.it dove puoi visionare il progetto e scaricare il bando, puoi presentare la domanda esclusivamente on line, entro e non oltre le ore 14.00 del 10 OTTOBRE 2019, ai seguenti link:

- https://domandaonline.serviziocivile.it/?CodiceProgetto=R05NZ0377019100800NR05 per il progetto NUOVE RISORSE CULTURALI;

- https://domandaonline.serviziocivile.it/?CodiceProgetto=R05NZ0377019100805NR05 per il progetto COMUNITA’:CI SONO IO"

 

Per la presentazione della domanda è necessario il possesso dello SPID (Sistema Pubblico Identità Digitale).

In generale, può essere presentata una sola domanda relativa ad un solo progetto, a pena di esclusione dall'intero bando.

Isola Vicentina, 17 settembre 2019

 

Per informazioni chiamare il comune al numero 0444 599113

http://www.serviziocivileveneto.it/

Allegati

Data ultimo aggiornamento: 14/10/2019
Via Marconi 14 - 36033 Isola Vicentina
P.IVA: 00740270244
email: info@comune.isola-vicentina.vi.it - PEC: isolavicentina.vi@cert.ip-veneto.net